Aliquote ICI

L’ICI, acronimo di Imposta comunale sugli immobili è una tassa statale che grava sui fabbricati e sui terreni agricoli ed edificabili della Repubblica Italiana.

Nata come Imposta straordinaria sugli immobili, ha preso la forma attuale con il decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504. rappresenta, oggi, una delle entrate più importanti nel bilancio dei comuni italiani, sostituendo trasferimenti di fondi dallo Stato centrale.

Si tratta di un’imposta sul patrimonio immobiliare che grava sul valore del fabbricato con una percentuale fissa decisa dal Comune. Aliquote e detrazioni Ici vengono determinate annualmente da ogni singolo Comune con una apposita delibera.

Non esiste un’aliquota unica nazionale poiché l’art. 6 del D.Lgs. 504/1992 si limita a prevedere un minimo del 4 per mille ed un massimo del 7 per mille. Le aliquote, quindi, variano da Comune a Comune e di anno in anno. Sul web è possibile trovare numerosi siti che offrono il calcolo gratuito dell’imposta relativa al proprio comune di residenza.

Artículos relacionados