ICI CHIESA. Tutti i nostri post che parlano di: ‘ICI CHIESA’

Successivamente puoi leggere gli articoli che i nostri autori hanno classificato nella tematica ICI CHIESA. Puoi navigare con un click su ogni titolo

Competenza posseduta

papa-ici

La Chiesa cattolica dovrà pagare l’imposta fondiaria in Italia. Saranno in grado di perdere anche i vescovi spagnoli che hanno goduto del privilegio? Le norme europee sulla concorrenza stanno rendendo lavorare per alcuni governi. In Spagna, e in conformità con tali norme, la Chiesa cattolica, due anni fa ha perso uno dei suoi molti privilegi: esenzione dal pagamento dell’IVA. Questo significava un risparmio vantaggi alla Conferenza Episcopale di 30 milioni di euro all’anno, secondo i calcoli. Il vantaggio prossima che potrebbe essere in pericolo è l’esenzione dall’imposta sugli immobili (ICI), che, come l’IVA, la Commissione ritiene, gli aiuti di Stato generico che falsano la concorrenza. Le prospettive non sono buone per i vescovi tenendo conto del fatto che Mario Monti, presidente del governo di un paese cattolico come l’Italia, limiterà l’esenzione di tale imposta. thumbfalsecut1329400622544_475_280Secondo Monti, imposta sugli immobili (ICI, il suo acronimo italiano) deve pagare gli istituti ecclesiastici per il profitto o la parte proporzionale della stessa non è destinato solo al culto, scuole, università, centri sportivi, ospedali, alberghi. L’esenzione fiscale di risparmio ogni anno sta portando alla Chiesa italiana tra i 100 milioni di euro (secondo calcoli) e 700 (secondo l’esperto della pubblicazione de L’Espresso in queste materie). Si tratta, in ogni caso, un numero significativo di cui beneficeranno le casse comunali del paese martoriato di. Anche in Spagna le quantità sono ingombranti, come dimostra il fatto che lo scorso ottobre il Comune di Madrid lamentato il 97 milioni di euro all’anno per fermare aumentare l’esenzione tassa di proprietà di cui godono alcune istituzioni, compresa la Chiesa. Monti era doppiamente destinato a finire il privilegio ecclesiastico. L’opinione pubblica è richiesto quando ICI riacquistato abrogata da Berlusconi e ha difeso le norme europee, come Commissario europeo per la Concorrenza, ora occupato dal spagnolo Joaquin Almunia, ha applaudito l’iniziativa del Presidente della Repubblica Italiana. E ‘un fatto inquietante per la Conferenza Episcopale Spagnola, che potrebbe essere più felice con la promessa del governo di Mariano Rajoy.
Secondo i dati provenienti dalle valutazioni del 2008, il 49% delle entrate proviene da imposte e tasse, 38,6% dei trasferimenti da altre amministrazioni, e il 7% del debito. Highlights Basket tasse imposta comunale sugli immobili (IBI), sindaci e studiosi concordano sul fatto che in alcune zone è rimasta stabile e molti altri hanno caricato. La tassazione dei veicoli è diminuito, anche se moderatamente, mentre le imposte sulle attività economiche, gli utili di costruzione e di capitale di fiducia, quelli che in molti comuni durante l’ asta – sono crollati. Senza che il reddito, guadagnare peso si trasferisce da altri governi, in particolare l’impianto. Nel caso dei comuni, quelli con più di 75.000 persone che partecipano a un paniere di imposte (imposte sul reddito, IVA e speciale), mentre i piccoli sono quasi fissato il trasferimento sulla base di diversi criteri, tra popolazione e lo sforzo fiscale . Tuttavia, questi trasferimenti non solo sono diminuiti, ma i comuni hanno sperimentato un hack di quest’anno, quando il governo, al momento del saldo del bilancio 2009, ha informato concistori provinciali e 4,379 milioni da restituire entro i progressi compiuti durante Era previsto che le entrate fiscali sarebbe molto più alta.

Fonte: el pais

Vuoi calcolare l'Ici del tuo immobile? Informarti con le ultime news di ICI Calcolo. Tutto quello che devi sapere su imposte e fisco.

Scrivi il tuo indirizzo e-mail e ricevi gratis i nostri aggiornamenti:

Condiciones de uso de los contenidos | Responsabilidad

| Canale Italia