Lombardia. Tutti i nostri post che parlano di: ‘Lombardia’

Successivamente puoi leggere gli articoli che i nostri autori hanno classificato nella tematica Lombardia. Puoi navigare con un click su ogni titolo

Aliquote Ici Lecco

Vediamo le aliquote ici di lecco che vengono a completare il post delle esenzioni ici lecco pubblicato qualche mese fa.

lecco-2

Ici Lecco 2010

  • 6,9 ‰ Altre fattispecie imponibili (altri fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli).
  • 4,0 ‰ Unità immobiliari inagibili o inabitabili per le quali vengono avviati interventi di recupero. Il valore imponibile è costituito dall’area fabbricabile (art. 9 del regolamento ICI). Unità immobiliari concesse in locazione in conformità agli accordi di cui all’art. 2, comma 3, legge 431/1998, e nelle quali il locatario ha stabilito la propria residenza (art. 7 del regolamento ICI). Per tale fattispecie non spetta l’esenzione prevista per l’abitazione principale.
  • 4,0 ‰ Per le unità immobiliari adibite ad abitazione principale di categoria A/1, A/8 ed A/9 continua ad applicarsi l’aliquota agevolata e la detrazione comunale pari ad € 104,00. Tale aliquota e tale detrazione si applicano anche alle unità immobiliari di proprietà degli italiani residenti all’estero, purché non locate.
  • Esente ad esclusione delle abitazioni di categoria A/1, A/8 ed A/9

Unità immobiliari adibite ad abitazione principale da:

persone fisiche soggetti passivi

soci di Cooperative edilizie a proprietà indivisa

assegnatari di alloggi degli Istituti per le Case Popolari (ora ALER)

Unità immobiliari possedute a titolo di proprietà o di usufrutto da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in Istituto a seguito di ricovero permanente, a condizione che l’unità immobiliare non risulti locata. Si considerano parti integranti dell’abitazione principale le sue pertinenze (art. 8 del regolamento ICI). L’abitazione del soggetto passivo, che a seguito di provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio non risulta assegnatario della casa coniugale; a condizione che il soggetto passivo non sia titolare del diritto di proprietà o di altro diritto reale su un immobile destinato ad abitazione situato nel Comune di Lecco. Abitazioni concesse in comodato d’uso a parenti in linea retta di primo grado (genitori o figli), con scrittura privata registrata e nelle quali il parente abbia stabilito la propria residenza. Le condizioni devono sussistere nel corso dell’anno di imposizione (art. 6 del regolamento ICI).

Calcolo Ici Milano

Calcolo Ici Milano

Per fare il Calcolo Ici Milano basta conoscere i punti fondamentali per chi deve pagare l’imposta comunale nel capoluogo lombardo. Sul nostro blog icicalcolo.it potete trovare le scadenze dell’Ici a Milano nel 2010, le esenzioni Ici del comune di Milano e la Aliquote Ici Milano. Anche i prezzi dell’immobile in Italia dove è necessario fare attenzione alle grandi città e alle volatilità del mercato immobiliare che possono portarci a pagare prezzi inconvenienti.che abbiamo postato precedentemente o la risposta a Come pagare l’Ici a Milano?

Mappa Zone Milano

Mappa Zone Milano

Una guida completa dunque al pagamento dell’imposta sull’immobile e notizie che potrebbero tornaci utili quando cerchiamo casa e vogliamo avere un idea concreta di quanto dovremo pagare alla fine del mese. Milano non è una città semplice e tanto meno si può dire che il pagamento delle imposte sia un intrattenimento  piacevole. Leggendo i post che scriviamo per voi in modo continuo potrete calcolare l’Ici del vostro immobile e ricevere i migliori aggiornamenti.

Esenzioni Ici Milano

La galleria dall'altra parte. Foto: www.nosoloviajeros.com

La galleria dall'altra parte. Foto: www.nosoloviajeros.com

L’esenzione si applica, per le stesse categorie, anche ai casi assimilati all’abitazione principale:

• unità immobiliare non locata posseduta a titolo di proprietà o di usufrutto da anziani o disabili, che acquisiscano la residenza in istituti di ricovero o sanitari, a seguito di ricovero permanente;
• unità immobiliare adibita ad abitazione concessa in uso gratuito a parenti entro il 2° grado, che la utilizzino come abitazione principale e che abbiano ivi la residenza anagrafica;
• unità immobiliare posseduta dal coniuge separato che non risulti assegnatario della casa coniugale, a condizione che non sia titolare del diritto di proprietà o di altro diritto reale su un immobile destinato ad abitazione situato nello stesso Comune ove è ubicata la casa coniugale;
• unità immobiliare utilizzata come abitazione principale dai soci delle cooperative edilizie a proprietà indivisa.

Aliquote Ici Milano

Milano Galleria Vittorio Emanuele. Foto: Giovanni dall'Orto; from Commons

Milano Galleria Vittorio Emanuele. Foto: Giovanni dall'Orto; from Commons

Vediamo nella lista che segue le aliquote per il Comune di Milano specificate nel sito ufficiale e nel post successivo troverete anche le esenzioni per chi deve pagara l’Ici nella capitale lombarda:

Aliquota ridotta del 4,4 per mille per:

• l’abitazione principale classificata o classificabile nella categorie A/1, A/8 e A/9;

• l’unità immobiliare classificata o classificabile nelle categorie catastali A/1, A/8 o A/9 non locata, posseduta a titolo di proprietà o di usufrutto da anziani o disabili che acquisiscano la residenza in Istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricovero permanente;

• l’unità immobiliare classificata o classificabile nelle categorie catastali A/1, A/8 o A/9, concessa in uso gratuito a parenti entro il 2° grado, che la utilizzino come abitazione principale e che abbiano ivi la residenza anagrafica;

• l’unità immobiliare classificata o classificabile nelle categorie catastali A/1, A/8 o A/9 posseduta dal coniuge separato che non risulti assegnatario della casa coniugale, a condizione che non sia titolare del diritto di proprietà o di altro diritto reale su un immobile destinato ad abitazione situato nello stesso Comune ove è ubicata la casa coniugale;

• l’unità immobiliare concessa in uso gratuito a coniuge e affini entro il 2° grado, che la utilizzino come abitazione principale e che abbiano ivi la residenza anagrafica;

• l’unità immobiliare posseduta a titolo di proprietà o di usufrutto da cittadini italiani non residenti nello Stato, purché non locata.
L’aliquota ridotta si applica anche alle unità pertinenziali come sopra definite;

Si ricorda che:

Aliquota ridotta del 4 per mille per i soggetti che realizzino interventi di recupero di immobili di interesse artistico-architettonico e su immobili residenziali inabitabili, purché siti nel centro storico e sottoposti a vincolo di tutela monumentale della Sovrintendenza ai Beni Ambientali e Architettonici (L. 1089/39, L. 490/99 e Dlgs. 22/04);

Aliquota ridotta del 4 per mille per i proprietari che concedono in locazione a titolo di abitazione principale immobili alle condizioni definite dall’”Accordo Locale per la città di Milano” (art. 2, comma 3, L. 431/98);

Aliquota ordinaria del 5 per mille in tutti gli altri casi.

Ici Giussano

E’ eliminato l’obbligo di trasmissione della dichiarazione ai fini ICI per la quasi totalità degli atti di acquisto di immobili stipulati dai notai a decorrere dal 1/6/07 e nel caso in cui l’immobile sia diventato ABITAZIONE di RESIDENZA.
Resta fermo l’obbligo di presentazione della dichiarazione nei casi in cui gli elementi rilevanti ai fini dell’imposta dipendano da atti per i quali NON sono applicabili le procedure telematiche previste dall’articolo 3-bis del D.Lgs. n. 463/1997 (Modello Unico Informatico).
 
Le fattispecie più significative di obbligo di presentazione di dichiarazione sono le seguenti:
- l’immobile ha perso oppure ha acquisito il diritto all’esenzione o all’esclusione dall’ICI (ad esclusione del caso in cui l’immobile sia diventato abitazione principale del proprietario o suo familiare, e che pertanto sia stata presentata apposita denuncia occupazione locale ai fini della Tassa Rifiuti);
- l’immobile è stato oggetto in catasto di dichiarazione di nuova costruzione e/o di variazione per modifica strutturale oppure per cambio di destinazione d’uso (DOC-FA);
- è intervenuta, relativamente all’immobile, una riunione di usufrutto, un’estinzione del diritto di enfiteusi o di superficie;
- il terreno agricolo è divenuto area fabbricabile o viceversa;
- l’area è divenuta edificabile in seguito alla demolizione del fabbricato;
- ALTRO: vedi istruzioni per la dichiarazione ICI reperibili on-line nelle sezioni “modulistica” dei siti del Ministero delle Finanze o del Comune di Giussano.

cartlom

Come pagare l’Ici a Milano?

Attraverso il sito web del Comune di Milano è possibile apprendere molte notizie riguardanti l’Ici, la tassa comunale sui immobili.

Una di queste notizie riguarda i soggetti tenuti a pagare l’Ici Comune Milano e ovvero: i proprietari di fabbricati, aree fabbricabili o terreni agricoli siti nel territorio del Comune di Milano. I titolari del diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie sugli immobili stessi. Il locatario nei contratti di leasing e il concessionario nel caso di concessione su area demaniale.

Milano dall'alto. Foto: MARCO BIANCHI

Milano dall'alto. Foto: MARCO BIANCHI

Continua a leggere Come pagare l’Ici a Milano?…

Ici Comune di Lecco 2010

Troviamo disponibile sul sito del commune di Lecco il documento per le aliquote ed esenzioni ICI 2010:

Campanile Lecco. Foto:www.italianvisits.com

Campanile Lecco. Foto:www.italianvisits.com

Esenzione per:

  • Le unità immobiliari adibite ad abitazione principale dovuta da persone fisiche soggetti passivi, dai soci di Cooperative edilizie a proprietà indivisa e dagli assegnatari di alloggi degli Istituti per le case popolari (ora ALER);
  • Le unità immobiliari possedute a titolo di proprietà o di usufrutto da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituto a seguito di ricovero permanente, a condizione che l’unità immobiliare non risulti locata;
  • L’abitazione del soggetto passivo, che a seguito di provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio non risulta assegnatario della casa coniugale; a condizione che il soggetto passivo non sia titolare del diritto di proprietà o di altro diritto reale su un immobile destinato ad abitazione situato nel Comune di Lecco;
  • Abitazioni concesse in comodato d’uso a parenti in linea retta di primo grado (genitori o figli), con scrittura privata registrata e nelle quali il parente abbia stabilito la propria residenza. NB: le condizioni devono sussistere nel corso dell’anno di imposizione (art. 6 del regolamento ICI).

Non sono esenti le abitazioni di categoria A/1, A/8 ed A/9…

Continua a leggere Ici Comune di Lecco 2010…

Vuoi calcolare l'Ici del tuo immobile? Informarti con le ultime news di ICI Calcolo. Tutto quello che devi sapere su imposte e fisco.

Scrivi il tuo indirizzo e-mail e ricevi gratis i nostri aggiornamenti:

Condiciones de uso de los contenidos | Responsabilidad

| Canale Italia