Ici Verona. Tutti i nostri post che parlano di: ‘Ici Verona’

Successivamente puoi leggere gli articoli che i nostri autori hanno classificato nella tematica Ici Verona. Puoi navigare con un click su ogni titolo

Ici Verona Aliquote

Le aliquote ici per Verona dell’anno 2010 sono le seguenti:

verona

–       7 per mille: ordinaria (nel caso in cui non siano applicabili le ipotesi successive).

–       7 per mille: immobili di proprietà dei residenti nel Comune di Verona che intendano tenerli a disposizione, per un massimo di 3 anni, per figli maggiorenni in vista del loro utilizzo come abitazione principale.

–       7 per mille: abitazione posseduta a titolo di proprietà o usufrutto dai cittadini italiani residenti all’estero e iscritti all’AIRE di Verona.

–       5,3 per mille: abitazione principale e relativa pertinenza per immobili di cat. A1(abitazioni di tipo signorile), A8 (abitazioni in ville), A9 (Castelli, palazzi di eminenti pregi artistici e storici) posseduta da contribuenti residenti nel Comune di Verona e per coloro che concedono un immobile di proprietà in comodato gratuito agli affini.

–       9 per mille: abitazioni per le quali non risultino contratti di locazione registrati da almeno due anni e relativa pertinenza.

–       4 per mille: unita’ immobiliari definite “Botteghe Storiche” ex art. 13 del Regolamento Comunale per l’insediamento delle attività commerciali.

–       4 per mille: abitazioni locate in base all’art.2, comma 3, della legge n. 431/98 e in base al Decreto Min. Infrastrutture e Trasporti del 30.12.2002 e relativa pertinenza.

–       3,5 per mille: immobili oggetto di installazione di impianti a fonte rinnovabile per la produzione di energia elettrica o termica per uso domestico per la durata massima di tre anni per gli impianti termici solari e di cinque anni per le altre tipologie di fonti rinnovabili.

–       0,5 per mille: immobili locati a titolo di abitazione principale ai sensi dell’art. 2, comma 3, della L. 431/98, mediante l’intervento della Fondazione Scaligera per la Locazione di sensi dell’art. 3 dello Statuto della Fondazione medesima nonchè al Comune di Verona, in qualità di conduttore, nell’ambito del progetto “La casa in Comune” del Centro di Responsabilità Politiche della Casa, al fine di soddisfare le esigenze abitative di soggetti in stato di necessità.

Ici Verona

Per un corretto calcolo dell’ici a Verona vogliamo segnalare la sezione domanda e risposta che il comune offre nel sito ufficiale. Ecco le nostre prefetite:

verona-arena

* Qual’è la detrazione da applicarsi per l’abitazione principale? (Solo per abitazioni rientranti nelle categorie A1/A8/A9)

Si cita ad es. l’anno 2009 per il quale la detrazione da applicarsi è pari a Euro 108,46.

* Abitiamo in due nello stesso appartamento, di cat. A1/A8/A9, ma siamo in tre comproprietari. Come va calcolata la detrazione?

La detrazione spetta ai soggetti che dimorano abitualmente nell’immobile e non in base alle quote di proprietà, pertanto va suddivisa solo tra i proprietari dimoranti.

* Qual’è l’aliquota da applicarsi per un fabbricato di categoria A/10 (ufficio) qualora non sia approvata un’unica aliquota?
Si cita ad es. l ‘anno 2009 per il quale l’aliquota da applicarsi è quella ordinaria del 7 per mille.

* Qual’è l’aliquota da applicarsi per l’abitazione principale qualora non sia approvata un’unica aliquota? (Solo per abitazioni rientranti nelle categorie A1/A8/A9)

Si cita ad es. l’anno 2009  per il quale l’aliquota da applicarsi per i residenti nel Comune di Verona è quella del 5,3 per mille.

* Ho dato in uso gratuito un appartamento a mia figlia. Ho diritto a qualche agevolazione e se sì, da quando decorre? (Solo per abitazioni rientranti nelle categorie A1/A8/A9)

Agli effetti dell’applicazione della detrazione per abitazione principale si considera abitazione principale anche quella concessa in uso gratuito dal possessore ai propri familiari (parenti in linea retta o collaterale fino al terzo grado), anche agli effetti dell’applicazione dell’aliquota prevista per l’abitazione principale. All’immobile dato in uso gratuito, la condizione deve essere comprovata da apposita dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà da presentare entro il 31 dicembre dell’anno in cui si riferisce l’imposta. Per gli anni successivi non serve ripresentarla se non qualora cambino i dati già comunicati. L’applicazione dell’esenzione o dell’agevolazione per l’uso gratuito decorrono dalla data di effettivo uso.

Ici Verona detrazioni

Per calcolare l’Ici di un immobile nel comune di Verona è necessario conoscere le aliquote ici verona 2010 e ldetrazioni ici verona sotto elencate :

Per l’abitazione principale (Cat. A1, A8 e A9 e per i cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato, iscritti all’AIRE, a condizione che non risulti affittata)la detrazione di imposta è pari ad Euro 108,46 rapportata ai mesi nei quali l’immobile è stato utilizzato come dimora abituale.

La detrazione è pari ad Euro 206,58 nei confronti dei contribuenti proprietari di una sola unità immobiliare (comprese le pertinenze non locate) che si trovino in particolari condizioni economiche o di salute, su presentazione di autocertificazione, attestante il possesso dei requisiti previsti, da rilasciare al Comune entro il 31 dicembre dell’anno al quale si riferisce il pagamento dell’imposta, se non già presentata precedentemente.

1069282

Vuoi calcolare l'Ici del tuo immobile? Informarti con le ultime news di ICI Calcolo. Tutto quello che devi sapere su imposte e fisco.

Scrivi il tuo indirizzo e-mail e ricevi gratis i nostri aggiornamenti:

Condiciones de uso de los contenidos | Responsabilidad

| Canale Italia