Detrazioni. Tutti i nostri post che parlano di: Detrazioni

Successivamente puoi leggere gli articoli che i nostri autori hanno classificato nella tematica Detrazioni. Puoi navigare con un click su ogni titolo

Detrazione 36%: abolita la comunicazione preventiva al Centro operativo di Pescara

detrazioni_fiscali

Detrazione 36%: il Decreto Sviluppo ha soppresso gli obblighi dell’invio al Centro operativo di Pescara e dell’indicazione in fattura del costo della manodopera

Il D. L. n. 70/2011 (c.d. “Decreto Sviluppo”) stabilisce che i contribuenti che effettuano interventi finalizzati al recupero del patrimonio edilizio non dovranno più inviare al Centro operativo di Pescara la comunicazione preveniva di inizio lavori. Tuttavia, per fruire della detrazione del 36%, è obbligatorio indicare nella dichiarazione dei redditi i dati catastali identificativi dell’immobile oggetto d’intervento e gli estremi di registrazione dell’atto che costituisce il titolo per la detenzione (es. contratto di locazione), nel caso in cui i lavori siano effettuati dal detentore (es. conduttore), anziché dal possessore. Viene prevista, inoltre, l’abolizione dell’obbligo di indicare distintamente, nelle fatture relative ai lavori agevolati, il costo della manodopera.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Ici Reggio Emilia

Aliquota agevolata pari al 5,8 per mille per:

L’abitazione principale censita nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 e per gli altri casi di immobili adibiti ad abitazione principale del proprietario per i quali non si applica l’esenzione dall’imposta, una autorimessa (C/6) o un posto auto (C/6 o C/7) e una cantina (C/2) o una soffitta (C/2) di pertinenza dell’abitazione principale. L’abitazione posseduta da italiano residente all’estero a condizione che essa rimanga vuota.

Property Taxes. Immagine: Harry Chen Thinks Aloud

Property Taxes. Immagine: Harry Chen Thinks Aloud

Continua a leggere Ici Reggio Emilia…

Ici Piacenza Scadenza Pagamento

La scadenza del pagamento ici per questa prima rata era:

ACCONTO:   entro il 16 giugno 2010  pari al 50% dell’imposta dovuta

SALDO: dal 1° al 16 dicembre 2010 I versamenti devono essere effettuati con arrotondamento all’Euro per difetto o per eccesso  se la frazione è inferiore o superiore a 49 centesimi:

  • utilizzando gli appositi bollettini intestati al n. di ccp 10207298 – ICI – SERVIZIO TESORERIA – 29100 PIACENZA,  presso gli sportelli della Tesoreria Comunale Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza senza addebito di spese e presso gli Uffici Postali e le Banche convenzionate
  • utilizzando il Modello F24
  • pagamento ONLINE senza oneri a carico del contribuente.

piacenza

Calcolo Ici, aliquote Ici 2009-2010 Comune di Torino

Torino. Foto: www.nh-hotels.com

Torino. Foto: www.nh-hotels.com

Aliquote e detrazioni della Città di Torino. L‘ici del Comune di torino viene calcolato in base alle aliquote e detrazioni esposte nella tabella sottostante. Tabella ufficiale del comune di Torino;

casistica degli immobili aliquota (per mille) detrazione (in euro)
regime ordinario dell’imposta (unità immobiliari di categoria a/10, b, c, d, aree edificabili, terreni agricoli) 6,00
unita’ abitative non adibite ad abitazione principale del soggetto passivo 7,00
unita’ immobiliare di categoria a1, a8 e a9 adibita ad abitazione principale nella quale si risiede anagraficamente e relative pertinenze 5,25 132,00*
unita’ immobiliare posseduta a titolo di proprieta’ o usufrutto da anziani o disabili residenti in istituto di ricovero o sanitario a seguito di ricovero permanente, a condizione che la stessa non risulti utilizzata e relative pertinenze (regolamento ici art. 4, comma 2, lettera c) esclusa
unita’ immobiliare concessa dal proprietario in uso gratuito a parenti fino al 2° grado a condizione che gli stessi la occupino a titolo di abitazione principale e vi risiedano anagraficamente e relative pertinenze (regolamento ici art. 4 comma 2, lettera d) esclusa
unita’ immobiliare destinata ad uso abitativo ed assegnata dall’a.t.c. a residenti in torino e relative pertinenze;

unita’ immobiliare di proprietà del c.i.t. ed assegnata dall’a.t.c. a titolo di abitazione principale a residenti in torino e relative pertinenze;

unita’ immobiliare appartenente alle cooperative edilizie a proprieta’ indivisa destinata ad abitazione principale dal socio assegnatario, residente in torino e relative pertinenze

esclusa
unita’ immobiliare costituente l’unica proprieta’ immobiliare, della quale il proprietario non puo’ entrare in possesso pur avendo intimato lo sfratto (dopo almeno tre accessi) e relative pertinenze (regolamento ici art. 4, comma 2, lettera f) esclusa
unita’ immobiliare che risulta non occupata e per la quale non risulta essere stato registrato contratto di locazione da almeno due anni (l. 431/98 art. 2, comma 4) 9
unita’ immobiliare concessa in locazione a titolo di abitazione principale alle condizioni stabilite dall’accordo territoriale del 23/9/2003 ex l. 431/98 art. 2, comma 3 (l. 431/98 art. 2,comma 4) subordinata alla presentazione del contratto di locazione registrato (reg. ici art. 4 bis) 1
unità immobiliare inagibile, inabitabile e di fatto non utilizzata imposta ridotta del 50%

Vuoi calcolare l'Ici del tuo immobile? Informarti con le ultime news di ICI Calcolo. Tutto quello che devi sapere su imposte e fisco.

Scrivi il tuo indirizzo e-mail e ricevi gratis i nostri aggiornamenti:

Condiciones de uso de los contenidos | Responsabilidad

| Canale Italia